Background Image
Previous Page  8 / 84 Next Page
Basic version Information
Show Menu
Previous Page 8 / 84 Next Page
Page Background

a manifestazione si è conclu-

sa con grande soddisfazio-

ne da parte del team DO-

NATONI MACCHINE. Ancora

una volta la professionalità, la

serietà e la preparazione tecni-

ca dell’azienda hanno trovato

riscontro positivo da parte dei

numerosi affluenti.

La grande novità di quest’anno

è stata la presentazione dell’ac-

cordo DONATONI MACCHI-

NE - INTERMAC: TOGETHER

FOR EXCELLENCE. Due aziende

che offrono prodotti complemen-

tari, leader nel proprio settore

di riferimento, che uniscono le

proprie forze, know-how e reti

commerciali per dare al cliente

un servizio di altissimo livello pro-

fessionale. Un accordo che rap-

presenta un esempio di lungimi-

ranza e di spirito imprenditoriale

unico per il nostro settore, che

amplia le potenzialità di entram-

be le aziende potenziandone le

peculiarità individuali.

E i risultati non sono mancati:

meritano particolare attenzione

l’acquisto del centro multimandri-

no CNC con 11 assi interpolati

mod. SX-3 da parte dell’azienda

spagnola AP MÁRMOLES – Ma-

caél, storico e stimato cliente del-

la DONATONI MACCHINE, e

il centro di lavoro DG 2000, a

6 assi interpolati completo di tor-

nio e cambio utensili automatico

venduto alla ditta MarmiMar By

Lazzini di Carrara.

SX-3 è un centro di taglio mul-

timandrino CNC con 11 assi

controllati di cui 7 interpolati.

Equipaggiata con 2 nastri tra-

sportatori e con un sistema di

sollevamento a ventose per il po-

sizionamento dei pezzi durante

il ciclo di taglio, SX3 è preposta

alla produzione di pavimenti,

pannelli per rivestimenti interni ed

esterni anche di grande formato

e in generale di tutti i manufatti

utilizzati nell’edilizia.

QUADRIX DG 2000 è una mac-

china cartesiana con una struttura

possente, con corsa dell’asse Z

di ben 2mt, che le permette di

lavorare blocchi di grandissime

dimensioni ed per ottenere un’al-

ta qualità del prodotto finito.

Le altre macchine presentate, la

fresa a controllo numerico model-

lo JET 625 CNC versione mono-

blocco, versione più avanzata

del modello SPIN 625 CNC e

la ECHO 725 CNC, rappresen-

tano l’evoluzione dei modelli pre-

esistenti sia in termini quantitativi

che qualitativi: tutte le lavorazioni

eseguibili, dal taglio con disco,

alla sagomatura rettilinea o ad

arco oppure a lavorazioni diver-

se con utensili diamantati diversi

dal disco (foretti, mole da scavo,

frese a candela) sono state ac-

corpate in un’unica macchina.

Marmomacc 2015 pertanto può

considerarsi un’ulteriore passo in

avanti: l’azienda ha conferma-

to la propria affidabilità con i

clienti fidelizzati e nel contempo

continua a guadagnare consensi

con quelli nuovi.

Per la DONATONI MACCHINE

è un momento importante; tante

sono le sfide da affrontare ma

la consapevolezza della propria

professionalità e competenza,

unita all’entusiasmo per il proprio

lavoro, ci rassicura per un futuro

di grandi successi.

M

armomacc 2015

conferma il trend positivo

di Donatoni Macchine

L

AZ

Marmi

8

AZ Marmi