Background Image
Previous Page  11 / 84 Next Page
Basic version Information
Show Menu
Previous Page 11 / 84 Next Page
Page Background

L’arrivo del successo non fece dimenticare ai due

fratelli la parte dell’umanità che soffre, infatti, circa

20 anni fa decisero di finanziare la realizzazione

di una scuola in una zona poverissima del Brasile,

la Pao da vida (pane della vita) fortemente voluta

da suor Armida una religiosa dotata di grande fede

e senso dell’organizzazione, che oggi s’incarica di

far istruire 1836 ragazzi donando loro anche un

pasto in refettorio.

Tutt’oggi l’azienda Biondan dona delle borse di

studio ai figli meritevoli dei dipendenti, un ottimo

incentivo per i ragazzi per applicarsi al massimo

e conseguire rendimenti scolastici sempre migliori

anno dopo anno.

Personalmente ho uno straordinario ricordo di

Mario Arturo con il quale cinque anni fa feci un

viaggio alla fiera di Norimberga. Inutile dire che

nonostante i settantotto anni fu lui, con l’eterno sor-

riso stampato sul viso, a condurre la macchina,

a velocità sostenuta, per i mille e duecento chilo-

metri necessari. Una volta mi portò nella fabbrica

spiegandomi, con entusiasmo, come aveva risolto,

con un ingegnoso ma semplice stratagemma, la re-

alizzazione di una lampada la cui luce sembrava

una vera fiammella. E fu così che immaginai come

quel sentimento era stato la matrice del successo

dei fratelli Biondan e oggi la bandiera di figli, ni-

poti e generi che con il fratello rimasto continuano

il percorso iniziato molto tempo fa.

Arturo, Walter e suor Armida con i nipoti Agosto 2015.

Arturo Pao da Vida Agosto 2015.

AZ

Marmi

11

In ricordo di...