Background Image
Previous Page  4 / 84 Next Page
Basic version Information
Show Menu
Previous Page 4 / 84 Next Page
Page Background

S

inergie

come strategie

di

Gigi Vesentini

gigivesentini@yahoo.it

ggi i tempi sono cambia-

ti ed è dimostrato che il

mercato premia quando

vi è collaborazione tra Marmisti

e impresari funebri, per questo

la nostra rivista ha raddoppia-

to le utenze. Con una tiratura di

12.500 copie a numero raggiun-

ge, con una spedizione gratuita e

capillare, tutte le aziende di mar-

mi e le agenzie di imprese funebri

del territorio nazionale garanten-

do agli inserzionisti ampia visibi-

lità e la possibilità di potenziare

la propria immagine sul mercato.

Tra i nostri obiettivi vi è anche

quello di allargare la conoscenza

dei prodotti e del loro impiego

agli utilizzatori, ai progettisti e a

coloro che si dedicheranno alla

formazione dei futuri operatori. Le

collaborazioni con Enti Fieristici,

Associazioni e Consorzi conso-

lidano il ruolo della rivista come

supporto prezioso per l’estro e la

fantasia di chi opera nel settore

della funeraria.

In un mercato sempre più compe-

titivo un ruolo strategico lo avrà,

nel futuro, la comunicazione e la

capacità delle aziende di pro-

muovere i loro prodotti e le novità.

Az Marmi e Onoranze è una vera

e propria vetrina per le aziende

della funeraria, siano essi marmisti

o imprese funebri che le affianca in

un progetto promozionale in grado

di allargare gli orizzonti commer-

ciali e creare attenzione per le pro-

duzioni e i materiali più innovativi.

Un altro programma che la nostra

rivista si è impegnata a realizzare,

a costo di irritare chi per interes-

se o negligenza trascura questo

argomento chiave per la nostra

economia, è la difesa a spada

tratta del Made in Italy, infatti, tro-

verete già da questo numero nella

pubblicazione, un’acuta analisi,

intitolata IL MADE IN ITALY VIOLA-

TO, di Uberto Tommasi.

O

AZ

Editoriale

4

AZ Editoriale